Info & Prenotazioni
Lun. - Ven. 10.00-13.00
Lun. 15.00-17.00
Scrivici una mail
Tel.0433.487779

Decorazione

Invia mail  Home page

Centro Visite del Geoparco della Carnia

Centro Visite del Geoparco della Carnia

Località Laghetti di Timau - Paluzza (UD)
tel. 0433 487779
Invia una mail

Foto Museo

Foto Museo

Foto Museo

Foto Museo

Il Centro Visite del Geoparco delle Alpi Carniche, localizzato in località Laghetti di Timau, in Comune di Paluzza, si pone come obiettivo di guidare il visitatore alla scoperta delle peculiarità geo-paleontologiche delle Alpi Carniche.

Il percorso espositivo inizia con una panoramica generale sui siti di interesse geologico (Geositi) della Carnia, per poi dare ampio spazio alle specificità della Valle del But, scegliendo l'acqua come filo conduttore del percorso di visita.

Si passa poi alla descrizione del massiccio del Monte Cogliàns, testimonianza di una delle più importanti scogliere coralline a livello mondiale, sviluppatasi nel Devoniano (circa 400-350 milioni di anni fa), con i maestosi affioramenti calcarei della Creta della Chianevate, della Chialderate, dei Monumenz, modellati nel tempo dall'azione erosiva dei ghiacciai quaternari e dai fenomeni carsici, sia superficiali che sotterranei.

Uno spazio è dedicato alle cavità naturali e alle grotte carsiche che si aprono numerose nei massicci calcarei che sovrastano l'abitato di Timau e l'alta Valle del But; alcune di esse furono anche utilizzate nel corso del primo conflitto mondiale a scopo bellico. A queste si aggiungono le cavità artificiali, sia quelle ormai abbandonate e forse legate allo sfruttamento minerario e risalenti anche al XVI secolo, quando Timau era un importante centro estrattivo per l'argento, sia le cave a cielo aperto di "Grigio carnico" ancora attive.

Il percorso si chiude con la descrizione della sorgente carsica del Fontanon di Timau, una risorsa naturale che la comunità locale ha saputo utilizzare in modo sostenibile non solo a scopo potabile, ma anche attraverso la produzione di energia idroelettrica favorendo così lo sviluppo economico della vallata.

Suggestive immagini di paesaggi alpini, cime maestose, valli e laghetti di origine glaciale accompagnano il visitatore, che potrà immergersi nei suoni e nei colori della montagna grazie ad uno spazio multimediale creato al centro del percorso espositivo.

L'allestimento comprende anche attrezzature multimediali, postazioni interattive, postazioni hands on con modelli in 3D di sezioni geologiche dell'area ed uno spazio laboratoriale dedicato alla didattica.

Il percorso espositivo, sviluppato in un unico piano, rispetta i requisiti di accessibilità e presenta una apparato descrittivo anche in lingua inglese e tedesca.

INIZIATIVE GEOPARCO:
Per conoscere le iniziative del Geoparco consulta la sezione del sito "Attività CarniaMusei".

ATTIVITA' DIDATTICA CON LE SCUOLE:
Per conoscere le attività didattiche proproste alle scuole presso il Centro Viste consulta la sezione del sito "Attività didattiche" - link: http://www.carniamusei.org/didattica-intro.html



Info & Orari

Aperto da maggio a settembre.
Eventuali aperture straordinarie per gruppi da metà aprile ad ottobre previa prenotazione.

Per informazione e aperture straordinarie su prenotazione
UTI della Carnia - Ufficio Rete Museale CarniaMusei
via Carnia Libera 1944 n. 29 - 33028 Tolmezzo - tel. 0433/487779
www.carniamusei.org - carnia.musei@carnia.utifvg.it

Biglietti

Ingresso gratuito

Documenti correlati

file .pdf Depliant Centro Visite (234,52 KB)

Attività didattiche

Una montagna di coralli
Le vie segrete dell'acqua

© 2007 Carniamusei | credits: omnia comunicazioni

W3C XHTML 1.1 strict - valid