Info & Prenotazioni
Lun. - Ven. 10.00-13.00
Lun. 15.00-17.00
Scrivici una mail
Tel.0433.487779

Decorazione

Invia mail  Home page

Civico Museo Archeologico Iulium Carnicum

Civico Museo Archeologico Iulium Carnicum

v. Giulio Cesare, 19 - Zuglio
tel. 0433 92562
Invia una mail

Foto Museo

Foto Museo

Foto Museo

Foto Museo

Il Civico Museo Archeologico offre una sistemazione definitiva ai numerosi reperti provenienti dalle indagini finora effettuate a Zuglio, piccolo centro della Carnia sorto in corrispondenza della città romana di Iulium Carnicum. Il materiale era precedentemente conservato presso un antiquarium locale che, come risulta da una serie di documenti manoscritti, esisteva già agli inizi dell'Ottocento, epoca in cui ebberi luogo i primi scavi regolari.

Il percorso del Museo, articolato in sette sale disposte su due piani, si propone di dare al visitatore una panoramica dello stato attuale della ricerca archeologica in Carnia, con particolare riguardo ai resti di Iulium Carnicum, la città più settentrionale d'Italia che si trovava in prossimità di una delle grandi arterie stradali di collegamento fra Aquileia e Concordia e la provincia del Norico. Una serie di pannelli illustrativi ed alcune cartine di distribuzione dei siti archeologici accompagnano i reperti che da diverse località della Carnia sono confluiti nella raccolta civica. Si tratta di materiale di notevole interesse, riferito ad un ampio arco cronologico compreso tra l'età preistorica e quella altomedievale.

Nelle vicinanze del Museo è possibile visitare gli scavi dell'antico Iulium Carnicum, costituiti dal Foro, centro politico, economico e religioso, e da altri edifici a destinazione pubblica. L'intero edificio forense fu portato alla luce tra il 1937 e il 1938, in occasione del Bimillenario augusteo.

***********************************************

"La Forza dell'Arte: le cinque sculture lignee ritrovate dell'altare di Domenico da Tolmezzo della Pieve di San Pietro" ospitate dal 17 giugno 2017 al Civico Museo Archeologico Iulium Carnicum di Zuglio (Udine)

Era il 1981 quando la Carnia nella notte tra il 14 e il 15 novembre veniva spogliata di uno dei suoi monumenti più significativi. Dalla Pieve di San Pietro, posta in strategica posizione sulla vallata del Bût e onorata ancora oggi con il titolo di Cattedrale, vennero trafugate le statue del grande polittico ligneo commissionato nel 1481 a Domenico Mioni, detto Domenico da Tolmezzo. Nel 2016 questo episodio doloroso ha trovato una svolta grazie alle attività investigative del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale. A seguito del sistematico controllo sul mercato dell'arte, nazionale e internazionale, sono stati individuati cinque dei Santi Apostoli che decoravano le nicchie del corpo centrale: si tratta dei Santi Andrea, Paolo e Giacomo Maggiore, che affiancavano la figura assiale di San Pietro, e dei Santi Matteo e Tommaso che alloggiavano nel registro superiore. Questo clamoroso recupero restituisce un prezioso tassello della monumentale ancona d'altare espressione della maturità artistica di Domenico da Tolmezzo e riconsegna alla collettività un bene di straordinario valore.



Info & Orari

Orari di apertura nel periodo natalizio:
nel mese di dicembre il Museo sarà aperto il venerdì 9.30- 12.00 e la domenica 9.00-12.00 /15.00-18.00, compreso 8 dicembre.
"Pomeriggio al Museo" domenica 29 dicembre 2019 e domenica 5 gennaio 2020 alle ore 15.30, visite accompagnate alle sale espositive e all'area archeologica del Foro romano aperte al pubblico. Ritrovo in Museo. Costo: biglietto d'ingresso. Non è necessaria la prenotazione.
Per informazioni contattare il Civico Museo Archeologico tel. 0433/92562, mail: museo.zuglio@libero.it

Orario invernale:
da ottobre a febbraio: venerdì 9.00-12.00, domenica 9.00-12.00/15.00-18.00.
Da marzo a maggio: venerdì e sabato 9.00-12.00/15.00-18.00.

Orario di apertura periodo estivo:
Aperto mercoledì e giovedì 9.00-12.00;
venerdì, sabato e domenica 9.00-12.00/15.00-18.00.

Informazioni e prenotazioni
Civico Museo Archeologico Iulium Carnicum
Via Giulio Cesare n. 19 – 33020 Zuglio (Ud)
tel. 0433 92562 - mail: museo.zuglio@libero.it
Apertura su prenotazione per gruppi anche in altri orari e giornate.

Disponibilità audioguide gratuite in italiano, inglese e tedesco.

***************************************************
Dal 21 luglio all'8 settembre 2019 saranno organizzati incontri ed attività didattiche all'insegna dell'Archeologia.

A Zuglio si fa la storia. Appuntamenti per un'estate che non si dimentica - anno 2019

domenica 21 luglio

ore 18.30 - Area archeologica del Foro romano
Spettacolo “Quanto dista il mare” regia e drammaturgia di Claudio de Maglio con gli allievi della Civica Accademia d'Arte Drammatica Nico Pepe in collaborazione con la Compagnia Arearea con il sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

venerdì 02 agosto

ore 15.30 - Al Museo Archeologico con i più piccoli (dai 6 ai 12 anni)
Cosa c'è sotto i nostri piedi- Laboratorio di scavo archeologico simulato


lunedì 05 agosto

ore 18.00 - Sede della Protezione Civile, Via Don Madussi (località Formeaso)
Conferenza di Roberto Micheli nell'ambito del XXXI Agosto Archeologico
La palafitta del Palù di Livenza (PN) ed i siti palafitticoli UNESCO dell’Italia settentrionale

ore 21.00 - Cinema documentario sulla preistoria dell'uomo -Ex Scuola Primaria di Zuglio

Il mistero di Atlit Yam. 10.000 anni sotto il mare, un film di Jean Bergeron, produzione Alpha Zoulou Films, Canada 2013
L'enigma del Gran Menhir, un film di Marie-Anne Sorba e Jean Marc Cazenave, produzione Fred Hilgemann Films, Francia 2016


giovedì 08 agosto

ore 18.00 - Polse di Côugnes presso la Pieve San Pietro di Zuglio
Conferenza di Serena Vitri nell'ambito del XXXI Agosto Archeologico
L’abitato protostorico di Zuglio


venerdì 09 agosto

ore 15.30 - Al Museo Archeologico con i più piccoli (dai 6 ai 12 anni)
Conosci e crea: gioca con le tessere-Laboratorio didattico ispirato alla tecnica del mosaico

ore 17.00 - Archeo_conversazioni al Museo Archeologico con Serena Vitri
La Carnia in età protostorica: gente e cose che restano, che vanno, che vengono

ore 21.00 - Di notte al Museo Archeologico
Apertura straordinaria e visita guidata serale

venerdì 16 agosto

ore 17.00 - Archeo_conversazioni al Museo Archeologico con Gabriella Petrucci
Ossa parlanti: gli animali nell'archeologia

ore 21.00 - Di notte al Museo e all'area archeologica del Foro
Apertura straordinaria del Museo e visita guidata serale al Foro romano di Iulium Carnicum in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio del Friuli Venezia Giulia

venerdì 23 agosto

ore 21.00 - Di notte al Museo Archeologico
Apertura straordinaria del Museo e visita guidata serale

domenica 8 settembre

ore 19.00 - Area archeologica del Foro romano
Concerto Aquileia Mater di Glauco Venier. Rielaborazione in chiave contemporanea di monodie della tradizione aquileiese e cividalese.


Costi: biglietto d'ingresso per le attività previste in Museo; non è necessaria la prenotazione; Informazioni : tel. 0039 0433 92562, e-mail: museo.zuglio@libero.it , www.comune.zuglio.ud.it ; Orario di apertura Museo : fino al 30 settembre mercoledì e giovedì 9-12, venerdì, sabato e domenica 9-12/15-18.




Biglietti

Ridotto, oltre 60 anni, da 6 a 12 anni, militari diversamente abili, gruppi scolastici e gruppi minimo 10 persone euro 2,00; intero euro 3,00.

Documenti correlati

file .pdf depliant nuovo percorso espositivo (776,99 KB)
file .pdf invito (1,44 MB)
file .pdf visite guidate (612,43 KB)
file .pdf depliant Civico Museo Archeologico (423,61 KB)
file .pdf programma estate 2019 (684,79 KB)

Attività didattiche

Dentro una casa romana
Una noce tira l'altra
Oltre le tessere
A proposito di scrittura
Ricostruiamo il paesaggio ... al tempo dei Romani
Gli oggetti parlano ...
Incrociando il filo
Aspiranti ... archeologi
Tra luce ed ombra

© 2007 Carniamusei | credits: omnia comunicazioni

W3C XHTML 1.1 strict - valid